Per le vittime di un terremoto (Giovanni Paolo II)

Questo post è stato letto 1749 volte

Ti prego, Signore,
di fronte al triste spettacolo
delle rovine causate dal terremoto.

Dio onnipotente,
buono sempre
anche quando permetti
che i tuoi figli siano colpiti dal dolore,
concedi riposo eterno
alle vittime,
rassegnazione e fortezza
ai sopravvissuti,
larghezza di cuore a tutti,
nel venire incontro
alle necessità di tanti fratelli
che sono nel bisogno.

(Giovanni Paolo II)

Questo post è stato letto 1749 volte